Gabriele Dal Santo

pianoforte

Ha svolto gli studi pianistici al conservatorio di Vicenza sotto la guida del M° Antonio Rigobello e all’Accademia di Imola con Leonid Margarius. Fin da giovanissimo è stato vincitore di una ventina di concorsi nazionali e ha vinto i concorsi internazionali “Città di Treviso”, “Camillo-Togni” di Gussago-Brescia, “Il solista e l’orchestra” di Campobasso. Tra le altre partecipazioni si annoverano quelle del Premio Busoni (Bolzano), Prix Vandome (Pesaro), Beethoven Klavierwettbeverb (Vienna), Reine Elisabeth (Bruxelles).
Diplomatosi in Direzione d’orchestra con Giancarlo Andretta, ha diretto l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra di Padova e del Veneto e l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano. E’ assistente al pianoforte presso il conservatorio A.Pedrollo per le classi di Direzione d’orchestra e archi e in numerose masterclass (di Davide Zaltron, Stefano Cardo, Sonig Tchakerian, Pavel Vernikov, Milan Rericha, Ula Ulijona). Dal 2004 è il pianista dell’Ensemble Musagete presso le Gallerie d’Italia di Vicenza nelle stagioni di musica da camera “Pomeriggio tra le muse” di Palazzo Leoni Montanari. Le ultime pubblicazioni discografiche comprendono il secondo concerto di Chopin con l’Ensemble Musagete per Stradivarius e le trascrizioni originali dei quartetti di Brahms a quattro mani con la pianista Stefania Redaelli per Aulicus Classics. Insegna Pratica Pianistica al Conservatorio di Darfo.